DIA E SCIA: EVOLUZIONE STORICO-NORMATIVA E RIFLESSIONI ALLA LUCE DELLE MODIFICHE APPORTATE DALLA L. N. 124/2015 (C.D. LEGGE MADIA)
Pubblicato in Altri diritti

L’art. 19 l. n. 241/1990 è stato oggetto, nel tempo, di plurimi interventi di riforma. L’attuale riforma Madia

LIBERTÀ DI SCELTA RELIGIOSA TRA IDEALI E CULTURA, IL CASO DELLA SCUOLA DI ROZZANO
Pubblicato in Altri diritti

La religione è una categoria concettuale che per connotazione etimologica 

MIUR, Università e Cineca: il nuovo modello dell'in house providing passa dai rapporti tra questi 3 soggetti
Pubblicato in Istruzione

1. Significative novità su aspetti essenziali delle caratteristiche del modello in house giungono, da ultimo, dal dato positivo dell’Unione. 

L’esercizio del potere disciplinare nei confronti dei docenti universitari nella legge Gelmini
Pubblicato in Istruzione

L’art. 10 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 s.m.i. è intervenuto anche sulla materia disciplinare, dettando una nuova procedura per l’irrogazione delle relative sanzioni[1].

Ad oggi ben quarantaquattromila studenti si recano all’estero a causa del “numero chiuso”. Ci siamo più volte occupati di questo tema in un nostro editoriale di apertura della rivista con particolare riferimento al caso dell’università albanese convenzionata con l’Ateneo di Tor Vergata.

Da docenti precari a dirigenti scolastici: per il Tar il servizio prestato da precario o post-ruolo va considerato allo stesso modo alla luce del principio comunitario di non discriminazione
Pubblicato in Istruzione

Dopo anni di supplenze due meritevoli insegnanti potranno sedere sulla poltrona di dirigente scolastico. E’ quanto avvenuto grazie ad una sentenza del Tribunale Amministrativo laziale che prende atto di altre pronunce della Corte di Giustizia europea e disapplica la normativa nazionale consentendo ai candidati, all'inizio esclusi, che hanno superato tutta la procedura concorsuale, di diventare a tutti gli effetti dirigenti scolastici.

Nonostante si sia ormai giunti alla fine di agosto e alla fine dei Percorsi Abilitanti Speciali, il Consiglio di Stato continua sulla linea di riformare, pur se in via cautelare, l’orientamento dei  TAR sulla nota vicenda dei Percorsi Abilitanti Speciali.

D.l. 90 del 2014 “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari”
Pubblicato in Altri diritti

Approfondimento ed analisi sul tema dell'ultimo DL del Governo Renzi: critiche costruttive ed auspici di miglioramento in sede di conversione a margine del Convegno tenutosi presso l’Università degli Studi di “Roma Tre”. Focus sulle novità introdotte sulla Giustizia Amministrativa.

Immatricolazioni con riserva: salvi i nostri ammessi con riserva con punteggio superiore a 35,50
Pubblicato in Istruzione

Nei test d’ingresso per l’anno accademico 2012-2013 vigeva ancora un sistema con graduatorie locali. Si verificò quindi l’ipotesi logicamente pronosticabile per cui un candidato escluso da un determinato Ateneo sarebbe sicuramente entrato con il medesimo punteggio in altre sedi.

EMIGRANTI D’ALBANIA: STIAMO SPARANDO SUI GOMMONI?
Pubblicato in Editoriale

Ad oggi, 44.000 studenti italiani varcano i confini del nostro paese per rifugiarsi all’estero, e ciò a causa del sistema di sbarramento all’accesso ad alcune facoltà. Il becero sistema della lotteria dei quiz, imposto per accedere all’Università, costringe difatti aspiranti medici, odontoiatri, liberi professionisti, ma anche aspiranti economisti e ingegneri, a recarsi all’estero perché il nostro Paese non permette loro di studiare.